L’uovo di Pasqua.

 

uova decorate

E’ da molti anni che si è soliti regalare per la felicità dei più piccoli e non solo, delle uova di cioccolato in occasione della Pasqua.

ORIGINE E SIGNIFICATO.

Donare un uovo è una tradizione antichissima che si svolge in occasione dell’arrivo della primavera, perché l’uovo è simbolo di una nuova vita, di rinascita e resurrezione.

Questa tradizione era un’usanza già nota ai tempi dei Persiani che usavano scambiarsi uova di galline all’inizio della primavera.

Per il Cristianesimo, l’uovo è il simbolo di Cristo Risorto e dell’uomo che rinasce in Cristo quindi nel Medioevo ha preso piega la tradizione di scambiarsi delle uova decorate in occasione della Pasqua.

L’UOVO DECORATO.

L’uovo di cioccolato comunque ha delle origini recenti, risalenti all’ultimo secolo, mentre prima erano regalate delle uova sode oppure svuotate tramite un forellino (quindi si usa solo il guscio) decorate a mano con prodotti alimentari. Ad esempio se si vogliono ottenere delle uova colorate si possono bollire in acqua, aceto e cipolla rossa per il colore arancione, barbabietola per il colore rosa, tè per il colore giallo e spinaci per il colore verde e poi dipingerle a piacimento.

IL CIOCCOLATO E LA SORPRESA.

Far trovare un dono all’interno dell’uovo di Pasqua è un’usanza che risale al primo uovo costruito in oro nel 1883 per la zarina di Russia dal maestro orafo Fabergé, contenente due doni: una riproduzione della corona ed un pulcino d’ oro.

Da allora, nel nostro uovo di cioccolato sia i bambini che gli adulti, si aspettano che si nasconda un dono.

In occasione della Pasqua i grandi maestri pasticcieri e chocolatiers, si mettono all’opera per creare delle uova delle qualità migliori, di cioccolato sia fondente che al latte, per poi decorarli in base alla propria fantasia ed abilità, creando anche delle vere e proprie opere d’arte.

In commercio si trovano inoltre uova di largo consumo, prodotte dalle aziende più note come Kinder, Bauli, Lindt alle meno note con prodotti meno costosi. All’interno dei supermercati si trovano davvero uova per tutti i gusti e per tutte le tasche contenenti ogni sorta di sorpresa, per tutte le età e sesso.

Ci sono uova a tema calcistico con gadget della squadra del cuore, dei diversi cartoni animati in voga in quel momento, uova contenenti dei peluches, ma anche per gli adulti contenenti gioielli di bigiotteria o piccoli articoli di marche famose, per ragazze/i e per adulti, senza contare alcune aziende di giocattoli, che producono delle grandi uova in plastica piene di giochi e gadgets dei personaggi televisivi graditi ai nostri bambini e ragazzi, mettendo al bando l’uso della cioccolata nella costruzione di un uovo.

In molte religioni ortodosse, ancora oggi, invece resiste la tradizione dell’uovo sodo decorato in casa, in quanto si pensa che l’uovo di cioccolato che riempie le nostre pasticcerie e in nostri supermercati, sia un’evoluzione consumistica di un’antica tradizione.

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi