Festeggiare la mamma

mamma
Cosa vuol dire festeggiare la mamma, quando si festeggia e come si festeggia?

SIGNIFICATO.

La festa della mamma è una festa civile che celebra il significato della mamma nella vita degli uomini, la sua importante influenza nella vita sociale, il senso e l’importanza della maternità.

ORIGINE E DATA.

Per la prima volta la mamma è stata festeggiata nel 1956, su iniziativa del Sindaco di Bordighera, Raul Zaccari, il quale, nel 1958,in collaborazione con altri senatori presentò un disegno di legge in Parlamento, per istituire la festa della mamma come festa civile.

Inizialmente il giorno istituito per la “Festa della Mamma”, era l’Otto Maggio, solo da alcuni anni la data è diventata mobile.

La festa della mamma cade la seconda domenica di maggio, in Italia e in alcuni altri Paesi, come Stati Uniti, Svizzera ecc., ma la data è diversa per gli altri Paesi.

COME SI FESTEGGIA.

Il giorno della festa della mamma, tutti i figli, sia giovani che meno giovani, dedicano alla propria mamma biglietti, cartoline con frasi di auguri e di dolcezza, spesso accompagnati da un pensiero: dei cioccolatini, un profumo, ma principalmente dei fiori (rose, orchidee ecc; anche se la pianta simbolo di questa ricorrenza è l’azalea, in fioritura in questo periodo dell’anno).

Non c’è uno standard tradizionale per festeggiare la festa della mamma, basta solo esprimere i propri sentimenti e la propria gratitudine con un pensiero, un gesto, un regalo speciale, per rendere gioioso il cuore di tutte le nostre care mamme.

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi